Tutta la Storia degli Ebrei in Sardegna

Tutta la Storia degli Ebrei in Sardegna (Nella foto ricostruzione della Menorah del Tempio)


Oggi si celebra il Giorno della memoria, per ricordare la persecuzione subita dagli Ebrei sotto il Nazismo (giornata in commemorazione delle vittime del nazionalsocialismo e del fascismo, dell'Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati, ndr),   ed io voglio rendere omaggio a questo popolo ripercorrendo e narradovi della sua presenza in terra sarda, ovvero dei rapporti intercorsi nei secoli tra Sardi ed Ebrei.


Potrei incominciare dai guerrieri Shardana di scorta alla migrazione degli Ebrei  in uscita dall'Egitto, dal Nuraghe sardo presente in Israele, della presunta individuazione dagli Shardana come una delle tribù  perdute di Israele, quella di Dan. E questo solo per farvi capire come i nostri antenati e gli Ebrei abbiano calcato gli stessi scenari della storia per lungo tempo e fossero perciò ben conosciuti gli uni agli altri. Ciò nella convinzione che la conoscenza reciproca sia in grado di abbattere ogni pregiudizio, remora o timore Sorridente


Quanto alle prime testimonianze degli Ebrei in Sardegna, esse sono legate alla deportazione di circa 4.000 liberti ai tempi di Tiberio (nel 19 d.C.) e precisamente a Tharros nell'Oristanese, anche se è probabile che molti di più vennero inviati a lavorare nelle miniere. Ciò che è interessante è come gli Ebrei abbiano lasciato traccia del loro passato nei costumi (usi, ndr), nella lingua, nella tradizione orale della Sardegna.


 


Città e paesi con una presenza Ebraica in Sardegna e l'espulsione dei Marrani durante la dominazione Spagnola:

Sono tanti i paesi che vengono considerati legati alla presenza Ebraica in Sardegna come Luras e Sennori, ma io ho trovato prove o segni evidenti di insediamenti di genti ebraiche nell'isola solo in queste località:



Per altre testimonianze archeologiche della presenza Ebraica in Sardegna come a Macomer, Perfugas, Porto Torres, Chiaramonti vi rimando a questo bell'articolo: Le testimonianze archeologiche degli Ebrei in Sardegna (e al solito chi volesse aggiungere la sua personale conoscenza a quanto scritto finora è il benvenuto!).


 


Ciò almeno fino al 1492, quando durante la dominazione spagnola, i Marrani vennero espulsi dal Regno, vi è una traccia di ciò ancora nel parlato sardo, il "prova a darmi del marrano (se hai coraggio)" è ancora una delle frasi di sfida più utilizzate nei paesi della Sardegna.

Vota l'articolo:
3.80 su 5.00 basato su 10 voti.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO