Artan Meta non ce l'ha fatta, addio all'albanese aggredito a Villasor

Scritto da: -

Villasor, non ce l'ha fatta Artan Meta, il 45enne albanese aggredito giovedì scorso da un 18enne del posto, il paese è sgomento.

villasor-centro-chiesa-san-biagio.JPG

Alla fine Artan Meta, il 45enne albanese dallo sguardo bonario e la parlata figlia del mondo che ormai da una vita viveva a Villasor adoperandosi in mille modi, tutti onesti, per arrivare alla fine del mese, non c’è l’ha fatta. Dopo 4 giorni di coma se n’è andato nella serata di ieri all’ospedale Brotzu di Cagliari, dove era stato ricoverato in gravissime condizioni e operato nel tentivo di ridurre un vasto ematoma al capo, dopo l’aggressione subita con calci e pugni ad opera di un diciottenne del posto.

Motivo della discordia e causa scatenante dell’aggressione un distributore automatico di sigarette che non voleva restituire il resto presso il bar Mondial di Villasor. Di qui i colpi alla macchinetta come tutti noi siamo portati a fare in casi simili peraltro, l’intervento di Artan che rimprovera il giovane ragazzo che per tutta risposta lo aggredisce violentemente, per poi vantarsene su Facebook.

Di questa storia colpisce la leggerezza, la facilità con la quale anche involontariamente si può togliere la vita ad un’altra persona e nel contempo rovinare la propria, a soli 18 anni infatti Nicholas rischia ora una dura condanna, già denunciato dai carabinieri per lesioni personali gravi, adesso le cose cambiano, in peggio (omicidio preteritenzionale). 

Speriamo che questa storia almeno serva da esempio, io vi lascio con qualche link che invece mostra la bellezza e le particolarità di questo paese del basso Campidano.

Aggiornamento: La famiglia di Artan, con un grande atto di generosità, ha dato il suo benestare all’espianto degli organi, donati fegato e reni, il funerale si terrà nella sua natia Albania, mentre a Villasor il 1° Febbraio 2013 alle ore 18:15 è stata organizzata una fiaccolata in suo ricordo e contro ogni genere di violenza.

LINKS UTILI SU VILLASOR:

Foto Castello Siviller a Villasor

Foto Chiesa Sant’Antioco ed ex Convento dei Cappuccini a Villasor

Video e foto delle Frecce tricolori ieri tra Decimomannu e Villasor

Video della demolizione dello zuccherificio di Villasor, per il paese si è chiusa un’era

Vota l'articolo:
3.95 su 5.00 basato su 42 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Sardegna.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano