Cagliari Romana: Riprendono gli scavi al bastione di Santa Caterina (foto)

Scritto da: -

Riprendono gli scavi al bastione di Santa Caterina alla ricerca della Cagliari Romana che ancora giace sotto le fondamenta del quartiere di Castello, fortificazioni militari o acropoli col Tempio di Iside? Scopri tutto adesso!

Bastione-Cagliari-11-scavo-archeologico--cisterna-romana.jpg

Alla scoperta della Cagliari romana: La storia è risaputa, dentro la passeggiata coperta del bastione di Saint Remy Cagliari continuava a piovere per colpa delle infiltrazioni dal terreno sovrastante e quando gli operai del comune aprirono uno scavo sul bastione di Santa Caterina per indagare il fenomeno (proprio di fronte alla scuola omonima), dovettero lasciare spazio agli archeologi.

Le infiltrazioni sottostanti infatti erano colpa di una gigantesca cisterna (profonda 8 metri e larga 4) costruita ai tempi dei romani e che continuava incredibilmente a funzionare (malgrado fosse stata riutilizzata come tomba). Risolto il problema si è continuato a scavare fino al 2011 e le rovine ancora oggi attraggono la curiosità di cagliaritani e turisti (sotto un orrendo tetto di lamiera).

La buona notizia è che adesso i lavori alla scoperta della Cagliari romana, anzi del Castello romano di Cagliari (Castello nel senso dello storico quartiere cagliaritano) proseguiranno (grazie al Comune l’ha inserita nel piano per le opere pubbliche) e la nostra città potrà svelarci qualche altro segreto o mistero. Lì vicino ad esempio c’era una volta la chiesa pisana della Beata Vergine degli Angeli, che gli storici ritengonoche l’area possa nascondere anche i resti del Tempio di Iside (fu ritrovata in passato anche una sfinge acefala).

Insomma anche Cagliari potrebbe aver avuto la sua Acropoli!

Il mistero della cavità ricolma di centinaia di scheletri:

Parlando di misteri, sempre in Castello furono ad esempio ritrovati (per due volte ndr) centinaia di scheletri in una grotta semi allagata, sui quali ancora si aspetta di fare piena luce. 

Qui sotto una Galleria fotografica del Bastione di Santa Caterina e di San Remy Cagliari (tutte le foto sono mie, nel caso vogliate utilizzarle contattatemi):

Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città! Foto del bastione di Santa Caterina e San Remy a Cagliari, panorami e scorci sulla città!

LINKS UTILI:

Sotto la Chiesa di Sant’Eulalia ben 2000 anni di storia Cagliaritana

Torre dell’ Elefante: Cartoline da Cagliari - Foto di Sardegna

Cimitero di Bonaria a Cagliari: Circondati dai gabbiani come in un film di Hitchcock

Il Castello romano affiora sotto le pietre del bastione

Tutti i misteri della Sardegna

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 25 voti.