Regione Sardegna: Mille Euro in meno ai Consiglieri Regionali, continuano i tagli..

Scritto da: -

Sardegna, continuano i tagli ai costi della politica, dopo l'abolizione del vitalizio arriva un bel taglio mensile di 1000 euro degli emolumenti dei politici regionali tra indennità varie e diaria. Cosa ne pensi?

Regione Sardegna, continuano i tagli ai costi della politica:

regione-sardegna-logo-ufficiale-2.gif

Continua la guerra agli sprechi del Consiglio Regionale della Sardegna, dopo aver ridotto il numero di consiglieri da 80 a 60 e aver abolito il vitalizio spettante per il solo fatto di aver seduto nei banchi del parlamento isolano è la volta di un taglio a tutte le indennità e alla diaria dei consiglieri regionali che riceveranno circa mille euro in meno al mese (presumo dalla prossima legislatura non essendo ancora stati diffusi tutti i dettagli dell’operazione, vi terrò informati).

 

Il taglio di indennità e diaria verrà formalizzato la settimana prossima:

L’accordo è stato raggiunto ieri dalla conferenza dei capigruppo, anche se verrà formalizzato solo la prossima settimana per via dei precedenti impegni istituzionali della presidente Claudia Lombardo che riunirà l’Ufficio di presidenza all’inizio della settimana prossima.

Continuano insomma i tagli ai costi della politica in Sardegna, in realtà i politici sardi sarebbero tra i meglio retribuiti di tutta Italia, addirittura al terzo posto nella classifica assoluta con 11.417 euro netti tra indennità e rimborso, dati peraltro contestati proprio dalla Presidente del Consiglio Regionale Claudia Lombardo. 

Insomma tireranno la cinghia (si fa per dire) ma non troppo..

 

Fonti e links utili sulle retribuzioni dei politici sardi e dei consiglieri regionali:

 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!