Analisi dello sviluppo del fotovoltaico in Sardegna nel 2008

Scritto da: -

E' cosa risaputa che la Sardegna sia una terra baciata dal sole, addirittura Cagliari è la città del sole, cioè la città Italiana col maggior numero di ore di luce all'anno, quale luogo migliore per sviluppare l'industria pulita del fotovoltaico?

Nell'ultimo anno c'è stato un vero e proprio boom un po' ovunque in Italia, diamo un'occhiata a due cartine, a sinistra la carta dei kW di corrente potenzialmente producibili in base all'insolazione del terreno (più tecnicamente: producibilità annuale per kWp installato). Sulla destra invece la potenza installata in Italia, regione per regione, in percentuale relativa al totale nazionale. Per assurdo le aree a minor insolazione sono quelle ove il fotovoltaico è più sviluppato, con l'eccezione della Puglia.

Producibilità annuale per kWp installato (fonte rapporto GSE sul fotovoltaico)

Potenza installata in italia nel 2008 (fonte rapporto GSE sul fotovoltaico)

Ma proviamo a cambiare visuale, eccovi un'altra cartina, qui i dati sono suddivisi per provincia e soprattutto i dati sono calcolati pro-capite, cioè la quantità di Watt prodotta è divisa per la popolazione residente in ciascuna provincia. Possiamo vedere come la Sardegna passi ai vertici nazionali per penetrazione del fotovoltaico tra la popolazione.

 

Distribuzione Watt installati pro capite per provincia in Italia nel 2008 (fonte rapporto GSE sul fotovoltaico)

Analisi della situazione in Sardegna

L'analisi dice che il fotovoltaico in Sardegna sta sviluppandosi velocemente (link utili: energie alternative , edilizia , attività produttive , gse.it ), a ritmi del 600% annuo, dice anche che la differenza in potenza installata con le regioni del nord è dovuta essenzialmente al tipo di impianto, in Sardegna sono percentualmente più rilevanti i piccoli impianti delle singole famiglie, mancano le piccole-medie, ma anche grandi imprese che per abbattere i costi installano sui tetti dei propri capannoni i pannelli fotovoltaici.

 

Il confronto che io farei però è con l'Alto Adige, dove una legge sull'edilizia eco sostenibile, sull'efficienza energetica degli edifici ha avuto un impatto estremamente positivo sulla qualità ed efficienza delle costruzioni,   favorendo peraltro l'installazione di nuovi impianti fotovoltaici, infatti i Watt pro-capite installati raggiungono e superano i 52, cioè il massimo in Italia, un modello certamente da inseguire.

Tutti i dati, i grafici e le cartelle sono stati presi dal Il Fotovoltaico: Risultati del Conto Energia al 31 dicembre 2008Risultati 2008 che potete scarica per intero avendo accesso ad una mole di dati estremamente interessante et significativa, oltre che a molte + cartine con definizione molto + alta  Wink

Infine ecco un grafico sulla situazione della potenza installata in Italia, confrontata col resto del mondo.


2008 confronto Italia resto del mondo (fonte rapporto GSE sul fotovoltaico)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Analisi dello sviluppo del fotovoltaico in Sardegna nel 2008

    Posted by:

    vorrei sapere dove posso rilevare altri dati sul volume delel installazioni effettuate in sardegna negli ultimi due anni   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Analisi dello sviluppo del fotovoltaico in Sardegna nel 2008

    Posted by:

    non e giusto che diano permessi di fotovoltaico ai grandi,perche poi solo in pocchi dividerebbero tanti soldi.ma sarebbe giusto concedere a tanti piccoli agricoltori che ci lavorano  diretamente e i soldi distribuiti  tra i poveri che si piegano ogni giorno e non per chi e gia grasso. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Sardegna.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano